La mia Africa.

Ciao ragazzi,

la situazione molto triste di questa notte è la seguente: in tv “Io prima di te”, sul divano me medesima, termometro che segna 38, camomilla con mezzo chilo di miele, quintali di fazzoletti (sia per il raffreddore sia per i fiumi di lacrime annesse al film) e Mia, la mia gatta-panza, che dorme beatamente sul mio braccio sinistro quasi atrofizzato.

Finalmente ho creato un logo personale abbastanza decente e ho capito come pubblicare un articolo senza mandare in tilt telefono e cervello, contemporanemente. Passi in avanti.

Tra esattamente dieci giorni mi aspetta il viaggio della vita. Il primo fuori dall’Europa. Quello aspettato e desiderato da cinque lunghi anni. Quello della laurea. Quello che doveva essere da sola e invece sarà condiviso. Quello che doveva essere felice e sarà più che felice. Perché certe cose le sai prima che accadono; certe cose le senti. Certe cose si fanno meglio in due.

Non vi svelo ancora la meta ma sarà in Africa. Non sarà un viaggio molto avventuroso (primo indizio) e lo si farà più da turisti che da viaggiatori stavolta (secondo indizio), anche se, per quanto sarà rilassante e senza pensieri (terzo indizio!), abbiamo tanta voglia di scoprire cose nuove.

Ah, colui che parte con me e che mi sopporterà per dieci giorni è sempre lui, Paolo. Mio fidanzato da quasi 8 mesi (che festeggeremo proprio lì, in terre lontane), mio migliore amico, mio compagno di vita, mio complice. E molto altro. E tutto insieme. Ma di lui vi parlerò un’altra volta. O forse mai se non troverò tutte le parole necessarie per farvi capire quanto sia importante nella mia vita.

La valigia è in preparazione anche se mancano gli ultimi ordini su Asos, Shein e Zara con costumi e vestiti vari ed eventuali da aggiungere (scoprirete presto che ho un problema con gli ordini online…).

Ci aggiorniamo tra qualche giorno a valigia pronta e con qualche consiglio su cosa indossare per un viaggio nella terra del ritmo e del colore.

Hakuna Matata!!!!

Chicca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...